La sfida: sviluppare un’activation omnicanale per un brand storico del beverage.

Per Chivas, abbiamo ideato un progetto che esalta la premiumness del marchio accostandolo a quello del Manchester United.

Contest | Social Management | UX

Un cocktail di operazioni cross channel.

Per lanciare il consumo del prodotto in forma di cocktail (il Chivas Sour), abbiamo creato la Chivas Sour League: un’attivazione pensata per i bar e per il settore GDO. L’operazione è stata realizzata in collaborazione con uno dei club calcistici più famosi al mondo: il Manchester United, oggetto anche dell’ambitissimo premio finale.

Instant gol, instant win.

La meccanica che abbiamo sviluppato nei locali è stata molto apprezzata per chiarezza e velocità: chi consumava Chivas Sour, riceveva un sottobicchiere con un codice da inserire sul proprio smartphone. E immediatamente, un’animazione a tema calcistico decretava l’eventuale vittoria dei premi in palio.

Si vince anche di squadra.

Per consolidare il senso di community intorno al brand, abbiamo sviluppato anche una modalità collettiva. Con un advergame dedicato, abbiamo spinto il target a creare delle squadre coinvolgendo i propri amici: ampliando la viralità dell’iniziativa attraverso i social, si sono costituite tante squadre. La vincente è volata a Manchester per assistere a un match dello United nel mitico Old Trafford.

Activation goes social.

Attraverso i canali social istituzionali, abbiamo creato buzz e dato ulteriore sostegno alla comunicazione della Chivas Sour League. Alternando contenuti di prodotto, mixability e info sulle meccaniche dell’operazione.

Una Grande Distribuzione dei canali di comunicazione.

Oltre a bar e locali, abbiamo sviluppato l’iniziativa nelle principali catene GDO. Acquistando una bottiglia di Chivas 12 e caricando lo scontrino nell’apposita sezione della piattaforma, i consumatori partecipavano all’estrazione di super premi mensili.

 

Se ti è piaciuto questo progetto, condividilo.

Scopri gli altri progetti.